Università degli Studi dell'Insubria

MAPPA DEL SITO >
HELP >
 

Master di II livello in "Medicina di Montagna" intitolato a A. Farè e F. Della Bordella

L’Università degli Studi dell’Insubria propone la seconda edizione del Master Universitario di II Livello in “Medicina di Montagna intitolato a A. Farè e F. Della Bordella”. 

Il campo della medicina di montagna, ancor più di quello dell’emergenza, si presenta in Italia e non solo, ancora poco conosciuto e valorizzato.
In un periodo in cui il turismo estivo ed invernale tende a riscoprire la montagna, sia per i cambiamenti climatici degli ultimi anni, sia nella ricerca dell’estremo e dell’avventura, diventa fondamentale valorizzare il fattore sicurezza nella prevenzione e nell’eventuale trattamento medico in incidenti durante l’escursionismo o la pratica alpinistica.
Purtroppo, giornalmente e con grande riscontro mediatico, apprendiamo di infortuni talora mortali, non solo a carico dei frequentatori saltuari della montagna, ma anche dei professionisti. Tra i sempre più numerosi utenti della montagna,anche chi soffre di patologie croniche cardiache o respiratorie, è invogliato e spinto alla ricerca dell’altezza e dell’ambiente incontaminato. il medico di spedizione o anche solo operante nell’ambiente alpino, senza considerare chi presta la sua opera nel soccorso, deve quindi essere preparato adeguatamente per intervenire in tali evenienze.
 
Si comunica che con Decreto Rettorale n.477/2013 del 7/5/2013 la scadenza per la presentazione delle domande di ammissione al master è posticipata a lunedì 20 maggio alle ore 12.00

Presentazione del Master

 Preliminary program

 Elenco Ammessi  

Domanda di immatricolazione

 La domanda di immatricolazione corredata dei seguenti documenti:

  • Fototessera;
  • Marca da bollo da € 16,00,
  • Fotocopia carta di identità;
  • Copia dell’iscrizione alla sezione di Club Alpino italiano (CAI) o estero a copertura assicurativa completa nello svolgimento della attività pratica sul campo.
  • Attestazione di versamento di € 3.700,00 (tremilasettecento/00 Euro) tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato a Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Morfologiche – Università degli Studi dell’Insubria, secondo i seguenti estremi: Banca Popolare di Sondrio, Succursale di Varese, Viale Belforte, 151 - 21100 Varese  - IBAN IT85 M 05696 10801 000085005X91- COD. SWIFT/BIC: POSOIT22
dovrà pervenire all’Ufficio Post Lauream entro il 26/06/2013 con le seguenti modalità:
  • consegna a mano presso l’ufficio Post Lauream in orari di sportello (lun. mart. gio. ven. 9.30 -12; merc 14-16) da parte dell’interessato o di delegato;
  • via posta all’indirizzo: Università degli Studi dell’Insubria, Ufficio Post Lauream, Via Ravasi, 2 – 21100 Varese, previa notifica tramite e-mail all’indirizzo post.lauream@uninsubria.it dell’avvenuta spedizione.
 
[aggiornato il 27-06-2013]
 
 
Università degli Studi dell'Insubria - Via Ravasi 2, 21100 VARESE - P.I. 02481820120 - C.F. 95039180120
PEC: ateneo@pec.uninsubria.it | NOTE LEGALI | PRIVACY