Università degli Studi dell'Insubria

MAPPA DEL SITO >
HELP >
 

Conseguimento titolo di Laurea 

Per presentare la domanda di ammissione all'esame di laurea gli studenti devono essere in regola con il versamento delle tasse e dei contributi, ed essere in possesso di un piano di studio approvato.

Nel caso in cui, all'atto della presentazione della domanda di laurea, la carriera non risulti conforme al piano di studio, lo studente non può essere ammesso all'esame di laurea.

Il presente modulo è da compilare e da presentare presso lo sportello della Segreteria Studenti di appartenenza unitamente al Libretto ed alla Tessera Universitaria; è necessario essere in regola con le tasse dell'anno accademico corrente ed effettuare un versamento di € 70,00 mediante il modulo predisposto dall’Università e pagabile presso gli sportelli della Banca Popolare di Sondrio.

Per i corsi di laurea triennale dell’area sanitaria (Fisioterapia, Infermieristica, Ostetricia, Tecniche di Laboratorio Biomedico, Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia, Igiene Dentale, Educazione Professionale, Tecniche di Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare), oltre al versamento di € 70,00 per la stampa del diploma di laurea, è dovuto un contributo per l’ammissione all’esame di laurea avente valore abilitante all’esercizio della professione pari a € 200,00 da versare mediante il modulo predisposto dall’Università e pagabile presso gli sportelli della Banca Popolare di Sondrio.

  • Nel caso in cui lo studente decida di non sostenere l’esame finale di laurea o di diploma nella seduta per cui è stata inoltrata domanda di laurea/diploma, è tenuto a formalizzarne la revoca alla Segreteria Studenti entro il termine previsto per la consegna del Libretto. In tal caso dovrà essere presentata una nuova domanda di ammissione all’esame di laurea/diploma; il versamento già effettuato sarà considerato valido.

Coloro che intendono laurearsi nella sessione straordinaria NON devono versare la prima rata tasse relativa all’anno accademico successivo.

  • L'erroneo pagamento comporta la perdita del diritto al rimborso delle tasse e dei contributi dell’ultimo anno di iscrizione per aver terminato gli studi nei tempi legali (che può essere richiesto qualora l’ISEEU - indicatore della situazione economica equivalente università - del laureato rientri nei limiti indicati nel Regolamento sulle tasse e i contributi).
  • In caso di rinuncia alla predetta sessione di laurea, lo studente è tenuto a versare la prima rata tasse per rinnovare l’iscrizione all’anno accademico successivo, al versamento del relativo onere di mora e a presentare alla Segreteria Studenti di appartenenza l’attestazione ISEEU rilasciata da un CAAF convenzionato con l’Ateneo.

Si invitano gli studenti a segnalare alla Segreteria Studenti eventuali modifiche della propria residenza/domicilio, anche dopo la laurea, al fine del corretto recapito delle comunicazioni inerenti la stampa della pergamena di laurea.

I passi da fare:


Università finita. E ora? Dimostra quanto vali con l’aiuto dei servizi post laurea

 

 

Articoli Correlati
Nessun Articolo correlato alla pagina  
 
 
 
Università degli Studi dell'Insubria - Via Ravasi 2, 21100 VARESE - P.I. 02481820120 - C.F. 95039180120
PEC: ateneo@pec.uninsubria.it | NOTE LEGALI