Università degli Studi dell'Insubria


 
Attenzione: state visualizzando una versione non aggiornata del sito di Ateneo. Questa versione è intesa come archivio storico aggiornato al 15/11/2017. Visitate il nuovo portale all'indirizzo www.uninsubria.it

Iscrizioni ad anni successivi 

.
 

Termini

Dal 1° agosto al 2 ottobre 2017 senza onere di mora.
 
Dal 3 ottobre 2017 al 31 ottobre 2017 con onere di mora di euro 50,00. Dopo il 31 ottobre 2017 al 31 dicembre 2017 con onere di mora di euro 100,00
 
Il 31 dicembre 2017 costituisce il termine ultimo di iscrizione (ad anni successivi al primo per gli studenti già iscritti all’ateneo) in posizione regolare: dal 1° gennaio 2018 è consentita l’iscrizione solo in posizione di fuori corso finale previo versamento dell’onere di mora di euro 100,00 per pagamenti tardivi. Lo studente che, dopo il 31 dicembre 2017, deve iscriversi in posizione regolare dovrà corrispondere un’ulteriore indennità di mora pari a €. 100,00.
 
Modalità
  • Il rinnovo dell’iscrizione si effettua in modalità online, collegandosi alla pagina dei Servizi web delle Segreterie Studenti mediante l'utilizzo dell'avviso elettronico di pagamento della tassa di iscrizione scaricabile direttamente dalla procedura online. Il rinnovo dell’iscrizione secondo la modalità sopraindicata e il relativo pagamento dovranno essere effettuati entro il 2 ottobre 2017. 
  • Nel caso in cui lo studente non ottemperi secondo la modalità sopra descritta sarà tenuto a presentare la domanda di rinnovo iscrizione alla Segreteria Studenti di appartenenza che provvederà alla stampa e alla consegna allo studente dell'avviso elettronico di pagamento.
  • Nel caso in cui la presentazione della domanda di rinnovo iscrizione avvenga oltre il termine del 2 ottobre 2017, lo studente sarà tenuto al pagamento della mora anche qualora il versamento della tassa di iscrizione sia stato effettuato entro il termine del 2 ottobre 2017.
  • Gli studenti che rinnovano l'iscrizione all'anno accademico 2017/2018 e che intendono usufruire della riduzione del contributo unico rispetto all'importo massimo, dovranno ottenere l'attestazione ISEE entro il 16 ottobre 2017. (L’ISEE dovrà essere richiesto per le prestazioni del diritto allo studio universitario e verrà acquisito direttamente dall’Università dal servizio web INPS tramite procedura informatizzata).
  • Gli studenti che presentano l’attestazione ISEE oltre la data del 16 ottobre 2017 e fino al 31 dicembre 2017, sono tenuti al pagamento di una penale. La presentazione della attestazione ISEE non sarà consentita dopo il 31 dicembre 2017 (se non per gravi motivi documentati): dopo tale data gli studenti saranno tenuti a versare l’importo massimo di contributo unico.

Chi non è tenuto a rinnovare l'iscrizione

  • Gli studenti che prevedono di laurearsi entro la sessione straordinaria dell’anno accademico 2016/2017 (febbraio – marzo 2018) (NB: agli studenti che prevedono di laurearsi in sessione straordinaria si consiglia comunque di premunirsi dell’attestazione ISEE per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario sottoscrivendo la DSU entro il 16 ottobre 2017).
  • Gli studenti che intendono trasferirsi per il prossimo anno accademico ad altra Università, presentando formale istanza di trasferimento entro e non oltre l'8 gennaio 2018.
 

Articoli Correlati
Nessun Articolo correlato alla pagina  
 
 
 
Università degli Studi dell'Insubria - Via Ravasi 2, 21100 VARESE - NUMERO VERDE 800 011 398 - P.I. 02481820120 - C.F. 95039180120
Albo On Line | PEC: ateneo@pec.uninsubria.it | NOTE LEGALI | PRIVACY | ACCESSIBILITÀ | ELENCO SITI TEMATICI O FEDERATI