Università degli Studi dell'Insubria

MAPPA DEL SITO >
HELP >
 

Verifica tasse universitarie

a.a. 2012-2013 

1) VERIFICA TASSE

Per presentare richiesta di verifica delle tasse universitarie, scarica il modulo allegato e consegnalo all’Ufficio Segreteria Studenti. Al modulo devono essere allegati gli originali delle attestazioni e/o ricevute di pagamento degli importi di cui si chiede il rimborso. In assenza degli originali delle ricevute non si potrà procedere al rimborso.

2) RIMBORSI EFFETTUABILI

La 1^rata potrà essere rimborsata, con esclusione del rimborso spese, solo nei casi di sotto elencati:
  • Studenti che hanno pagato la prima rata tasse e non abbiano perfezionato la procedura d’immatricolazione presentando in segreteria la documentazione necessaria purché presentino domanda di rimborso entro il 19/12/2012 (la rata è rimborsata per intero tranne l’imposta di bollo);
  • Studenti iscritti ad anni successivi al primo che presentino domanda di trasferimento ad altro Ateneo entro e non oltre il 31/10/2012, purché la domanda di rimborso venga presentata entro 30 gg. dalla domanda di trasferimento;
  • Studenti immatricolati che, per l’a.a. 2012/2013, presentino domanda di rinuncia agli studi entro e non oltre il 31/10/2012, purché la domanda di rimborso venga presentata entro 30 gg. dalla domanda di rinuncia agli studi a condizione di non aver usufruito di alcun beneficio legato all’iscrizione;
  • Studenti che rinnovano l’iscrizione all’a.a. 2012/2013 e che si laureino entro la sessione straordinaria dell’a.a. 2011/2012, purché la domanda di rimborso venga presentata entro 30 gg. dal conseguimento del titolo finale;
  • Studenti che per errore materiale versino per più di una volta la medesima rata.
La 2^rata potrà essere rimborsata in caso di doppio versamento o errata determinazione dell’importo dovuto.

3) RIMBORSI NON EFFETTUABILI

  • La 1^rata versata da studenti che abbiano rinnovato l’iscrizione all’a.a. 2012/2013;
  • il contributo di ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato.

4) RIMBORSO D’UFFICIO

Sarà disposto d’ufficio il rimborso dell’acconto di contributo universitario pari a €. 260,00 a favore di tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea e laurea magistrale/specialistica con un ISEEU minore o uguale a €. 4000.

5) MODALITÀ DI RICHIESTA

Per ottenere i rimborsi previsti è necessario presentare apposita istanza mediante la compilazione del modulo in distribuzione presso gli sportelli delle Segreterie Studenti entro l’anno accademico di riferimento.

Al modulo, che deve essere consegnato agli sportelli delle Segreterie dall'interessato o da un suo delegato munito di delega e di fotocopia del documento d'identità dell'interessato, devono essere allegati gli originali delle attestazioni e/o ricevute di pagamento degli importi di cui si chiede il rimborso.

In assenza degli originali delle ricevute non si potrà procedere al rimborso.

Attenzione: eventuali domande di rimborso che perverranno oltre i predetti termini, saranno valutate a condizione che siano adeguatamente motivate e corredate da apposita documentazione. Qualora accolte, allo studente verrà trattenuta dalla quota di rimborso spettante la mora in caso di accoglimento di altre istanze amministrative oltre i termini prescritti, pari a €. 150,00=.
 
[aggiornato il 15-03-2013]
 
 
Università degli Studi dell'Insubria - Via Ravasi 2, 21100 VARESE - P.I. 02481820120 - C.F. 95039180120
PEC: ateneo@pec.uninsubria.it | NOTE LEGALI | PRIVACY