Università degli Studi dell'Insubria


 
Attenzione: state visualizzando una versione non aggiornata del sito di Ateneo. Questa versione è intesa come archivio storico aggiornato al 15/11/2017. Visitate il nuovo portale all'indirizzo www.uninsubria.it

L'impatto delle biotecnologie sulla struttura del settore farmaceutico: verso nuove forme di impresa

.
 

di Enrica Pavione

Il volume analizza l'evoluzione del settore farmaceutico, mettendo in evidenza come lo sviluppo del paradigma biotecnologico ne abbia parzialmente modificato l'assetto. La multidisciplinaritā delle nuove metodologie di ricerca e sviluppo collegate alle biotecnologie favorisce lo sviluppo di modelli organizzativi d'impresa originali, in cui elemento centrale č la capacitā di unire, intorno a progetti innovativi e complessi, una pluralitā di attori dotati di competenze diverse, ma complementari: grandi imprese farmaceutiche, imprese biotecnologiche, universitā, istituzioni pubbliche, centri di ricerca. In questo quadro, viene a delinearsi un sistema di collaborazioni in cui la competitivitā di imprese, regioni, paesi si alimenta attraverso un'interazione continua e dinamica tra istituzioni accademiche, industrie, infrastrutture, politiche pubbliche. Tali caratteristiche, che costituiscono tradizionalmente una indiscussa fonte di vantaggio competitivo per il settore farmaceutico e biotecnologico degli Stati Uniti, si trovano attualmente al centro del dibattito in Europa, dove č in gioco la definizione di un nuovo corso della politica economica e industriale.

Quaderni 19
cm 14x20,5, pp.71, anno 2007
ISBN 978-88-95362-07-6

Prezzo € 10,00

 
[aggiornato il 23-02-2011]
 
 
Università degli Studi dell'Insubria - Via Ravasi 2, 21100 VARESE - NUMERO VERDE 800 011 398 - P.I. 02481820120 - C.F. 95039180120
Albo On Line | PEC: ateneo@pec.uninsubria.it | NOTE LEGALI | PRIVACY | ACCESSIBILITÀ | ELENCO SITI TEMATICI O FEDERATI