Università degli Studi dell'Insubria


 
Attenzione: state visualizzando una versione non aggiornata del sito di Ateneo. Questa versione è intesa come archivio storico aggiornato al 15/11/2017. Visitate il nuovo portale all'indirizzo www.uninsubria.it

#NonCiFermaNessuno: l'inviato di Striscia la Notizia al Campus di Varese

.
 

Luca Abete è ritornato a Varese all'Università degli Studi dell'Insubria lo scorso 2 marzo, per la seconda tappa del suo tour motivazionale dedicato agli studenti: #NonCiFermaNessuno. Il tour universitario – giunto alla quarta edizione – percorrerà tutta l’Italia in dieci tappe da Milano a Palermo, passando per Roma e per Napoli. Si tratta di una campagna sociale nata con l’obiettivo di offrire agli studenti una piattaforma mediatica multicanale – sito web (www.noncifermanessuno.net), social networks (Facebook, Twitter, Instagram), eventi  –  al fine di motivare i giovani in età prelavorativa, formando una community dove far convergere incertezze, incoraggiamenti, sogni, attraverso la condivisione di contenuti, foto, video, testi. Luca Abete, Matteo Inzaghi e Andrea Bellavita

A Varese la manifestazione si è svolta nella sede del Campus universitario, alla mattina il Padiglione Morselli ha ospitato la conferenza spettacolo dell'inviato di Striscia sulla sua esperienza professionale; nel pomeriggio in una gremita Aula Magna Granero Porati si è tenuto l'incontro "Eppure non sono un giornalista", organizzato dal Centro di ricerca "Mass Media e Società" e dal Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, con l'intervento di Andrea Bellavita, docente del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, e di Matteo Inzaghi, direttore di Rete55. L'incontro ha proposto una riflessione a più vosi sulle nuove forme di "fare inchiesta" tra giornalismo e entertainment.

L’inviato di Striscia la Notizia ha spiegato agli studenti che “il successo è l’equilibrio che nasce dalla gratificazione per ciò che fai” invitandoli a guardare da un’ottica differente le difficoltà incontrate lungo il percorso: “Immaginate la vostra vita come un film, se tutto andasse bene lo guardereste? I film che ci entrano dentro sono quelli pieni di alti e bassi. Guardatevi, a tutti voi è capitato di cadere, ma siete bellissimi. Per questo vi auguro di cadere perché rialzandovi sarete ancora più belli di oggi: è in questo modo che state girando il vostro più bel film e se l’obiettivo finale è costruire il vostro successo anche la sofferenza è da benedire!”

Le prossime tappe del Tour #NonCiFermaNessuno: 9 marzo Università di Parma; 15 marzo Università del Salento Lecce; 30 marzo Università di Cassino e del Lazio Meridionale; 4 aprile Università di Palermo; 5 aprile Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria; 10 aprile Università Federico II di Napoli; 4 maggio Università degli Studi Gabriele d’Annunzio di Pescara; 5 maggio Università La Sapienza di Roma.

 

 
 
[aggiornato il 07-03-2017]
 
 
Università degli Studi dell'Insubria - Via Ravasi 2, 21100 VARESE - NUMERO VERDE 800 011 398 - P.I. 02481820120 - C.F. 95039180120
Albo On Line | PEC: ateneo@pec.uninsubria.it | NOTE LEGALI | PRIVACY | ACCESSIBILITÀ | ELENCO SITI TEMATICI O FEDERATI